• Profilo
    La mia passione per la cucina viene da lontano, dalla cucina di mia nonna Giulia dove ho trascorso ore e ore a giocare con pentole e coperchi, osservando tata Elvira confezionare ravioli, cuocere arrosti, preparare torte e biscotti.
    Quella che ho chiamato “tata” è stata insignita del ‘titolo’ e del ‘compito’ alla mia nascita; prima di quell’evento Elvira ha trascorso trent’anni nella nostra casa comecuoca e persona di famiglia, attività che ha continuato a svolgere nonostante un bimbo… letteralmente tra i piedi!
    Dall’età di tre anni ad oggi non ho mai abbandonato il piacere di stare in cucina, di assaggiare, di provare a combinare gusti e ricette, prima come appassionato dilettante, poi come professionista. La vita e il lavoro mi hanno portato in giro per il mondo dove non ho mancato di “curiosare” in cucina e quindi cimentarmi nella preparazione di cibi per il nostro Paese un tempo insoliti. Questo spiega perché troverete proposte di cucina etnica insieme a piatti della tradizione italiana.
    Non voglio tediare i lettori con il mio CV…basti dire che ho frequentato con successo i corsi di “Alto Palato” a Milano, ho conseguito l’esame per ottenere il certificato HACCP, ho lavorato in locali in Germania (Zum alten kuhstall), e in Italia dove ho dato vita, a Milano, a un locale di tendenza (Omelette & Baguette).
    Solo Personal Chef dunque? Direi proprio di no! La mia passione è quella di cucinare e di creare l’atmosfera migliore (attraverso la scelta dei vini, la disposizione della tavola, la ricerca del menù financo al suggerimento per la musica, le luci, i profumi) per una cena tra amici, per un regalo speciale o per un romantico tete a tete.
  • Foto
  • Mappa

    Nessuna voce trovata

    Spiacenti, non abbiamo trovato alcuna voce. Modifica i criteri di ricerca e riprova.

    Mappa Google non caricata

    Spiacente, impossibile caricare le API delle mappe Google.

  • Recensioni

    Lascia una Recensione

    Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *