Tutti i Cuochi a domicilio a Pomezia

  • Preferito

    Un’oasi di Pace

    Il simbolo di Pomezia è Piazza Indipendenza, il cuore della città, con una torre civica e un bel porticato, il tutto costruito in tufo, mattoncini e travertino. L’insieme è ora sede del Comune.  Di fronte l’ex Casa del Fascio, che ospita il comando dei vigili urbani; la cornice di travertino bianco spicca sui laterizi e racconta un po’ della storia della città, con due grossi fasci e la scritta: anno XVII epoca fascista. In giro per Pomezia, da vedere la Chiesa Madre, dedicata a San Benedetto da Norcia, anch’essa tra le prime strutture costruite nei primi anni di vita della città: edificata per lo più in travertino, è molto essenziale, resa però non monotona grazie alle diverse sfumature di colore e di texture di questa pietra. Da vedere anche la piazza San Benedetto da Norcia e la sua fontana contraerea. Nel Giardino Comunale Petrucci, poi, dal cui belvedere c’è un bell’affaccio sui Colli Albani, da non perdere, tra le diverse specie vegetali, una coppia di querce da sughero centenarie. Fuori dal centro storico è possibile recarsi al Borgo di Pratica di Mare, che si erge su un piccolo altopiano tufaceo. Era qui che Continua a leggere [...]