Profilo
Profilo
Più Info
Foto
Mappa
Recensioni
Chatta con WhatsApp
  • Noto è un piccolo gioiello del barocco siciliano. Uno splendido paese arroccato su un altopiano che domina la valle dell’Asinaro.
    Importante centro siculo, romano, bizantino e poi arabo, fu distrutto nel pieno del suo splendore dal terremoto del 1693, ma grazie alla sapiente ricostruzione, Noto è divenuta una magnifica città d’arte, patrimonio Unesco assieme a Caltagirone, Militello, Catania, Modica, Palazzolo, Ragusa e Scicli.
    La straordinaria bellezza di Noto, e delle altre città ricostruite dopo il terremoto, caratterizza tutta la Val di Noto.

    Curiosità
    Chiamata anticamente Neas dai siculi, Neaton dai greci e Netum dai romani, furono gli arabi a darle il nome definitivo di Noto. Il termine che in arabo ha lo stesso significato che in italiano, voleva essere un omaggio alla bellezza e all’importanza della città.

    Auto
    Noto è raggiungibile percorrendo le autostrade
    A18 ME-CT-SR e A19 PA-CT-SR
    Uscita Bivio Cassibile proseguimento per la S.S. 115 fino a Noto – autostrada A18 Siracusa – Gela (in esercizio fino a Rosolini) uscita casello Noto.

    Treno
    Noto è collegata alle principali città italiane dalla rete Ferroviaria dello Stato
    Fino a Siracusa con proseguimento per Noto.
    FF.SS. Informazioni – N. Verde 848888088
    Orario 7,00/21,00.

    Aereo
    L’Aereoporto Internazionale Catania (Fontanarossa) dista Km 80 dalla città

    Informazioni sui voli:
    Tel. 095340505

    Collegamento da e per l’Aereoporto tramite Bus di linea:
    A.S.T. (Tel. 0931464820)
    INTERBUS (tel. 093166710)

    Menù di carne: BRUSCHETTA con salsiccia, salame, ravioli con sugo di maiale grigliata di carne mista.
    Menù di pesce :alici marinati, spaghetti con le sarde e finocchietto selvatico, oppure pasta con i tenerumi, pesce del giorno

  • Nessuna voce trovata

    Spiacenti, non abbiamo trovato alcuna voce. Modifica i criteri di ricerca e riprova.

    Mappa Google non caricata

    Spiacente, impossibile caricare le API delle mappe Google.

  • Lascia una Recensione

    Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *