fbpx

Da giovedì 10 a sabato 12 settembre, il Museo Nazionale del Bergamotto, in Via Filippini 50, Reggio Calabria, ha ospitato la “Rassegna del Giornalismo Agroalimentare e Agroindustriale Pro Sud”.

Home Restaurant Hotel è stata presente alle tre giornate con l’intervento del Ceo e Founder Gaetano Campolo e con la partecipazione in Showcooking di tre Homers iscritti alla piattaforma: il  “Lusimamà”, “Il mondo di Rina” e “I Tramonti di Casa Graziella”

 

 

La kermesse ha avuto come obiettivo la promozione e valorizzazione dell’immenso patrimonio agroalimentare del Sud Italia ed Home Restaurant Hotel, come progetto che punta alla valorizzazione dell’enogastronomia territoriale italiana, partecipa all’evento facendosi portavoce delle opportunità che il Social Eating e gli Home Restaurant rappresentano per il settore agroalimentare.

 

Protagoniste: Basilicata, Calabria, Campania, Puglia e Sicilia e le loro produzioni tipiche dallo spiccato legame con il territorio e dal carattere fortemente identitario.

 

L’evento ha mirato ad aprire un dibattito culturale, di respiro internazionale, sul cibo e l’alimentazione del Sud Italia allo scopo di proiettare nel mondo questa nostra realtà grazie alla presenza del giornalismo del settore agroalimentare nazionale ed internazionale.

 

Le occasioni di confronto sono state molteplici: incontri con Consorzi e Organizzazioni di Categoria, con gli Istituti tecnici superiori della Calabria, contributi dei rappresentanti delle Istituzioni e, quale momento conclusivo, la consegna di premi agli esponenti di varie categorie, tra cui giornalisti e consorzi d’eccellenza, che si sono distinti per aver valorizzato i prodotti agroalimentari del Sud Italia

 

 

 

 

Proprio in occasione della giornata conclusiva Gaetano Campolo, CEO e Founder di Home Restaurant Hotel, è stato chiamato a premiare Silvia Basile, Presidente del Consorzio di Tutela della Liquirizia di Calabria DOP.

Si segnalano anche le premiazioni di Enrico Cimbali e Giuseppe Di Martino, presidenti rispettivamente dei Consorzi di Tutela del Pistacchio di Bronte DOP e della Pasta di Gragnano IGP e dei giornalisti Nino Amadore giornalista de “Il Sole 24 ore”, Andrea Radic coordinatore de “Le Guide de L’Espresso”, Veronica Gatto giornalista e conduttrice RAI e Lorenzo Sandano giornalista enogastronomico.

 

Il Premio, raffigurante l’effige dell’Araba Fenice interpretata dall’artista Gerardo Sacco, rappresenta un messaggio di forza, speranza e rinascita per il settore Agroalimentare ed Agroindustriale del Sud Italia. Gerardo Sacco, orafo ed  argentiere di fama internazionale è Presidente Onorario dell’Accademia del Bergamotto.

 

Un ringraziamento speciale va al Professore Vittorio Caminiti, Presidente dell’Accademia del Bergamotto, che con impegno dedizione ha reso possibile questo evento.

 

 

 

 

Author: Supporto HRH