Cos’è Home Restaurant Hotel?

  • Il concept Home Restaurant Hotel nasce a Febbraio del 2015; realizzatosi pochi mesi dopo, a Maggio 2015 trova spazio nei locali di un primo piano nobile fiorentino risalente al 1400 con rari affreschi ottocenteschi nella splendida cornice di Borgo Pinti, a pochi passi dal Duomo di Firenze. 
  • Home Restaurant Hotel brevetta il proprio marchio al Mise nel 2016 con l’intento di offrire un servizio innovativo ed unico nel suo genere: unire il Social Eating al Social Travel proponendosi come superamento naturale in chiave 4.0 del classico B&B.  
  • Il servizio oggi offerto da Gaetano Campolo, giovane imprenditore di Reggio Calabria, si è sviluppato pienamente a due anni dalla nascita della Start Up Home Restaurant Hotel: una piattaforma web che permette a chiunque di trasformare la propria casa in un Home Restaurant, o ancor meglio di realizzare un Home Restaurant Hoteloptimum di questo comparto di Sharing Economy
  • Il primo obiettivo di Home Restaurant Hotel è valorizzare il turismo in Italia prendendo come punto di partenza la cucina più famosa al mondo -la cucina italiana tradizionale- attraverso il settore Home Restaurant; difatti il punto chiave della vision Home Restaurant Hotel è proprio quella di riuscire a sviluppare un’economia circolare positiva attraverso un’unica iniziativa alla portata di tutti. 
  • Dalla creazione di una rete attiva di Home Restaurant ne traggono beneficio diretto il territorio ed i prodotti Km0, il turismo -soprattutto dove è difficile arrivi per mancanza di strutture ricettive e servizi, il nostro patrimonio culturale enogastronomico ma soprattutto ne beneficiano i protagonisti dell’esperienza: “clienti” ed Homers vivono un’autentica esperienza di Social Eating, senza sottovalutare la prospettiva di guadagno per chi mette così a disposizione la propria abitazione.
  • Per offrire un servizio a 360° ai turisti che viaggiano per il bel paese, sulla piattaforma Home Restaurant Hotel sono presenti tutti i tipi di strutture e servizi del settore Horeca: agriturismi, bed and breakfast, hotel, ristoranti, pizzerie, bar e gelaterie, visite guidate ed experiences. 
  • In conclusione, chiunque può iscriversi e proporre i propri servizi ma anche prenotare un’esperienza con la comodità di interfacciarsi direttamente con il titolare e soprattutto di non dover pagare commissioni.

Come iscriversi al servizio?

  • Iscriversi al servizio e promuovere il proprio Home Restaurant o altre attività horeca è semplicissimo: basta registrarsi nell’area login della piattaforma, personalizzare il proprio annuncio per poi essere ricontattati telefonicamente dal nostro staff. 
  • Home Restaurant Hotel mette a disposizione un Customer Care di notevole esperienza ed efficienza che gestisce le richieste d’iscrizione fornendo, nel caso di Home Restaurant, tutte le informazioni e modulistiche necessarie per essere in regola -tra questi si annovera il documento pre-compilato da presentare alla questura per segnalare l’inizio attività. L’invio della modulistica avverrà online tramite e-mail garantendo speditezza e facilità nelle comunicazioni.
  • Per Home Restaurant Hotel la qualità del servizio è essenziale. Proprio per questo l’iscrizione alla piattaforma prevede una quota annuale e senza commissioni, gli annunci sono curati personalmente dal nostro Staff Marketing dedicato, è stata prevista la possibilità di comunicazione diretta tra clienti ed inserzionisti tramite l’opzione WhatsApp inserita negli annunci e molto altro.

La Politica ed il Social Eating

  • Il comparto Home Restaurant, grazie alle forti sollecitazioni messe in campo da Home Restaurant Hotel a sostegno del settore, trova il suo indirizzo nel parere espresso dal Ministero dell’Interno in data 1 febbraio 2019, documento che segue al bollettino dell’Antitrust, da noi richiesto ed ottenuto, in data 30 Marzo del 2017 e alle agende Europee 2014 e 2016 che invitano gli Stati Membri ad incentivare ed agevolare questa nuova forma di sviluppo economico della c.d. Industria 4.0.
  • Il parere appena accennato inquadra gli Home Restaurant come attività occasionale rivolta verso un pubblico distinto e conseguentemente non assoggettabili alla normativa prevista per la ristorazione classica. Tutto ciò a riconoscimento del dato di fatto che l’attività di Home Restaurant nasce dal fenomeno del Social Eating, settore di mercato della Sharing Economy, Industria 4.0. 
  • Le prospettive economiche -e non- sono amplissime: nonostante le titubanze iniziali per il settore, il mercato ad oggi sfiora 14 mila Home Restaurant attivi che grazie al nostro servizio hanno la possibilità di regolarizzarsi e sponsorizzarsi. 

– Piccola parte rassegna stampa Nazionale su HRH dal 2017 ad oggi: 

Ansa

Gennaio 2017

http://www.ansa.it

Ansa

Aprile 2017

http://www.ansa.it

Ansa

Maggio 2018

http://www.ansa.it

Ansa

Maggio 2019

http://www.ansa.it

Il sole 24 Ore

Novembre 2016

https://st.ilsole24ore.com

Il Sole 24 Ore

Aprile 2017

https://www.ilsole24ore.com/

Il Sole 24 Ore

Novembre 2017

https://www.ilsole24ore.com

Il Sole 24 ore

Febbraio 2019

http://www.quotidiano

Corriere della Sera

Febbraio 2017

Corriere della Sera

Maggio 2018

https://www.corriere.it

Corriere della Sera

Maggio 2019

https://www.corriere.it

Italia Oggi

Gennaio 2017

https://www.italiaoggi.it

La Stampa

Gennaio 2017

https://www.lastampa.it

Panorama

Aprile 2017

https://www.panorama.it

La Repubblica

Maggio 2019

https://www.repubblica.it

Author: Sara Devoto