fbpx

Home Restaurant Hotel dà il via a una nuova entusiasmante iniziativa, la Prima Stagione del nuovo format televisivo HRH Experience.

Dopo il successo delle prime puntate con +800.000 visualizzazioni, proseguono le riprese e le messe in onda di Experience.

Ospiti importanti saranno invitati a raccontare le storie e i segreti del loro successo nel settore enogastronomico, come ad esempio Gabriele Bianchi, Migliore Cameriere d’Italia 2019, il Professor Caminiti del Museo del Cibo e Lucia Morelli dell’antico Pastificio Toscano Morelli, il Maestro Pizzaiolo Luca Lanzano… Non mancheranno enologi, chef e altri testimonial.

Nella quarta puntata di Home Restaurant Hotel Experience visiteremo l’Home Restaurant Guarda che Luna … Conosciamo meglio Giovanni, l’Homers che ci delizierà con la sua ricetta!

 

Ciao Giovanni, ci racconti come nasce questa vostra attività?

Qualche anno fa, insieme alla mia famiuna, un’attrazione lucana che è  offre un’escursione memorabglia abbiamo deciso di aprire la porta di casa a chiunque volesse visitare e soggiornare nel meraviglioso Borgo di Sasso di Castalda, in provincia di Potenza, con vista mozzafiato sul ponte Tibetano più spettacolare d’Italia, il Ponte alla Lile.

Oggi, forti dei nostri risultati come B&B, ci apriamo ad una nuova sfida:  proporre la nostra cucina tradizionale, con  i tanti prodotti che la nostra terra ci offre e per cui abbiamo una grande passione, tramandata di generazione in generazione.

 

 

 

 

Qualche anticipazione dei vostri piatti forti, quelli che “fanno sognare” i clienti?

La “regina” della nostra cucina è la pasta fatta in casa da mamma in tutte le sue forme, insegnata dai nostri nonni, quelle persone che non bisogna mai dimenticare. Tanti sono gli ingredienti da associare alla nostra regina per renderla sempre più saporita e importante, a noi piace condirla con la nostra famosa salsa di pomodori con basilico fresco, fatta rigorosamente con le nostre mani aggiungendo un ingrediente di stagione per renderla sempre più gustosa. Quindi cavatelli al peperone crusco con spolverata di cacioricotta, lagane e fagioli, fusilli al ferretto o ravioli ripieni di ricotta fresca al ragù lucano. Fra i secondi, da non perdere, il vitello all’aglianico del vulture, l’agnello al forno, lo spezzatino di maiale al sugo. E una selezione di dolci casalinghi

Giovanni cosa pensi dell’Home Restaurant?

L’Home Restaurant per noi, ma anche in generale, è un’opportunità in più per valorizzare le nostre ricchezze locali e per far conoscere il nostro territorio. I nostri prodotti e ingredienti sono tutti a Km0 e stiamo individuando altre aziende del posto e piccoli produttori locali da cui rifornirci per garantire la totale artigianalità dei nostri piatti. Per noi è un criterio fondamentale che guida da sempre la nostra attività.

Sono già tre anni che offriamo ospitalità, amiamo l’accoglienza e socializzare con i nostri ospiti, la nostra è una gestione completamente familiare. Anche il nostro hone restaurant avrà questa stessa organizzazione, potrà accogliere poche persone a tavola e solo dal venerdì alla domenica. Abbiamo già il locale adatto per i pranzi e le cene.

Penso che l’Home Restaurant sia un’iniziativa che completa la nostra attività di accoglienza, che si basa sulla passione e sul saper trasmettere il piacere dell’ospitalità.

 

 

 

 

Cosa ne pensi dei social media per promuovere una nuova attività in questo settore?

Penso che oggi siano uno strumento fondamentale per farsi conoscere nel mondo. Noi siamo già attivi su vari canali social come Facebook, Instagram, Youtube. Utilizzeremo questi stessi mezzi per parlare della nostra cucina, i piatti che ci caratterizzano e il modo in cui li prepariamo. Ecco per esempio un video che abbiamo realizzato per raccontare qualcosa di noi, del nostro territorio e tradizioni

In futuro apriremo anche un sito dedicato alle nostre attività di hospitality.

 

Complimenti Giovanni e buon lavoro!

 

Vuoi scoprire di più su Guarda che Luna? Guarda il  VIDEO !

 

Vuoi provare la cucina di Guarda che Luna? Clicca qui e scopri l’annuncio!

 

Vuoi restare aggiornato sulle ultime novità dal mondo del Social Eating? Segui Home Restaurant Hotel su Facebook!

 

Author: Claudia Rusconi