fbpx

Home Restaurant Hotel dà il Benvenuto ad Alessia e al suo Home Restaurant Panormus

Ecco a voi la sua intervista.. Buona Lettura!

 

Raccontaci qualcosa di te e del tuo Home Restaurant: perché hai scelto di intraprendere questa attività?


Per condividere il gusto della gastronomia palermitana e fare iniziare a mio figlio, che frequenta l’Istituto alberghiero, un percorso di approccio lavorativo.

 

Caratteristiche della tua cucina?


Cucina gustosa con ingredienti di alta qualità, reperiti in posti rinomati come caseifici delle Madonie, il mercato del contadino, agriturismi e panifici di Piana degli Albanesi. Piatti tipici e a richiesta personalizzabili a seconda dei gusti e delle esigenze alimentari.

 

Un piatto caratteristico che un cliente di fuori deve necessariamente assaggiare per comprendere a pieno la tua cucina?


Parmigiana e caponata di melanzane, cannoli con ricotta di Piana degli Albanesi, pasta chi vruocculi arriminati, peperoni ripieni e tanto altro.

 

Cosa ne pensi del km0 e della cucina tipica locale?


La scelta migliore sia dal punto di vista economico che qualitativo.

 

 

Una riflessione sul ruolo degli Home Restaurant nel sistema turistico italiano. Quali sono le criticità e le potenzialità?


Non vedo nessuna criticità ma solo grandi potenzialità sia gastronomiche che economiche, ma anche di socializzazione. Credo che un Home Restaurant debba ricercare le caratteristiche di una cucina semplice e casalinga, evitando invece aspetti troppo raffinati, che darebbero un’impronta di ristorante vero e proprio, che è una cosa totalmente differente, anche dal punto di vista fiscale.

 

Parliamo di social media: quali sono i risultati in termini di immagine e di redditività che possono portare i vari social media? Se hai un profilo con la tua attività: gestisci direttamente l’account e quanto tempo richiede la gestione di questa attività social?


Io non ho ancora un profilo dedicato alla mia attività e non penso di crearlo perché i social spesso sono un’arma a doppio taglio, troppi haters.

 

Se oggi avessi la possibilità di regolamentare l’attività di Home Restaurant, come struttureresti le varie questioni fiscali, di agibilità dell’immobile e quelle igienico-sanitarie?


Non saprei. Io seguo le normative dedicate agli Home Restaurant, non sono io a decidere. Adopero la massima attenzione per l’igiene, uso diverse tipologie di detergenti e disinfettanti, e sto molto attenta. Ho un cane ed un gatto ma non li lascio avvicinare alla zona cucina, del resto mio figlio è cresciuto con la mia cucina e gode di ottima salute…

 

Molti sostengono che gli Home Restaurant possono rappresentare una concorrenza sleale nei confronti dei ristoranti, cosa ne pensi? Descrivici le principali differenze tra un ristorante ed un Home Restaurant.


La differenza è enorme, un po’ come gli alberghi di lusso e gli affittacamere o B&B. Penso che al mondo debba esserci un posto per tutti anche perché sono offerte diverse per esigenze diverse.

 

 

Per te questa attività cosa rappresenta? Una passione, una fonte di guadagno primaria, un secondo reddito…


Rappresenta innanzitutto un punto di partenza per cercare di capire dove posso arrivare soprattutto per avviare mio figlio al lavoro. Al momento non penso che possa essere considerato una fonte di guadagno primaria, poi col passare del tempo si vedrà.

 

Consigli per chi vuole avviare un’attività di Home Restaurant?


Al momento non saprei, sono ancora agli inizi. Potrò dare consigli quando sarò ben avviata.

 

Se potessi avviare un’attività di B&B collegata al tuo Home Restaurant lo faresti?


Si lo farei perché è da tempo che cerco un finanziamento per creare un B&B. Ho un attestato di addetto all’accoglienza turistica e mi piacerebbe sfruttarlo, ma per aprire un B&B ci vogliono soldi che purtroppo non ho, e la casa dove abito è in affitto quindi non posso disporne liberamente.

 

Grazie Alessia per l’intervista!

 

Vuoi ricevere a casa tua le specialità siciliane dell’Home Restaurant Panormus?

 

SCOPRI DI PIÙ

 

 

home restaurant hotel

 

Author: Supporto HRH