fbpx

Home Restaurant Hotel dà il benvenuto a Isabella e al suo Home Restaurant Cascina CoraLia!

 

Raccontaci qualcosa di te e del tuo home restaurant: perché hai scelto di intraprendere questa attività?

Siamo una coppia di chef con 20 anni di esperienza nel mondo della ristorazione. Abbiamo deciso  di dedicarci completamente alla passione per la cucina e l’amore per la natura e per la nostra terra, così da per poter seguire il percorso evolutivo delle materie prime, partendo dall’olio extra vergine d’oliva, per portare proporre il miglior prodotto in tavola.

 

 

 

Caratteristiche della tua cucina?

La nostra è una cucina prettamente mediterranea basata sul l’olio extra vergine di oliva dei nostri terreni: creiamo un connubio tra nord e sud spaziando dalla selvaggina ai formaggi piemontesi, al pesce crudo e portate che rappresentano il sud Italia, sempre con un estremo rispetto delle tradizioni, con continua e costante ricerca all’innovazione e agli ingredienti del mondo sempre alla ricerca di nuove esperienze culinarie.

 

 

 

Un piatto caratteristico che un cliente di fuori deve necessariamente assaggiare per comprendere a pieno la tua cucina?

Pappardelle al grano saraceno, ragù di cinghiale, bergamotto di Reggio Calabria e ricotta disidratata. Tagliatelle al mais piemontese crema di datterino e gambero rosso,

raviolone di seirass Piemontese e erbette del nostro orto. Il baccalà “alla nostra maniera”. Giochi in pasticceria.

 

 

 

Cosa ne pensi del km0 e della cucina tipica locale?

Pensiamo che sia importantissimo rispettare le tradizioni e il km0.

 

 

 

 

 

 

 

Una riflessione sul ruolo degli home restaurant nel sistema turistico italiano. Quali sono le criticità e le potenzialità?

Le criticità ci possono essere sul lato dell’inquadramento e sul lato economico. Dal punto di vista alimentare non c’è alcuna criticità. La salute è fondamentale e noi abbiamo il dovere di rispettare le giuste regole, con continuo aggiornamento e studio del settore alimentare, perché non si finisce mai di imparare. Detto ciò se si considerano questi parametri, l’Home Restaurant ha tante potenzialità: ridurre a zero gli sprechi, curare al meglio ospiti e materie prime.

 

 

 

 

 

Parliamo di social media: quali sono i risultati in termini di immagine e di redditività che possono portare i vari social media? Se hai un profilo con la tua attività: gestisci direttamente l’account e quanto tempo richiede la gestione di questa attività social?

I social media sono sicuramente importanti ma pensiamo che sia di fondamentale importanza anche  il lavoro sul campo.

 

 

 

 

Se oggi avessi la possibilità di regolamentare l’attività di home restaurant, come struttureresti le varie questioni fiscali, di agibilità dell’immobile e quelle igienico-sanitarie?

Sicuramente si deve arrivare a regolamentare nel miglior modo possibile gli Home Restaurant proprio per valorizzarli al meglio per le potenzialità che hanno e le fantastiche esperienze culinarie che si possono affrontare: chi intraprende questo percorso deve avere le giuste nozioni e rispettare le giuste regole alimentari, mai improvvisandosi.

 

 

 

 

Molti sostengono che gli home restaurant possono rappresentare una concorrenza sleale nei confronti dei ristoranti, cosa ne pensi? Descrivici le principali differenze tra un ristorante ed un home restaurant.

Gli Home Restaurant nel tempo diventeranno parte integrante del mondo della ristorazione, dove si affronta un percorso culinario diverso da ogni altro.  La concorrenza esiste solo per i mediocri, per chi fa bene il proprio lavoro,  la concorrenza non spaventa, anzi diventa un pretesto, un modo per migliorarsi.

 

 

 

 

 

Per te questa attività cosa rappresenta? Una passione, una fonte di guadagno primaria, un secondo reddito…

Principalmente una passione, sulla quale abbiamo dedicato tutta la vita.

 

 

Consigli per chi vuole avviare un’attività di home restaurant?

Dietro ogni attività c’è sempre studio e passione costante, mai improvvisazione.

 

Se potessi avviare un’attività di b&b collegata al tuo home restaurant lo faresti?

Si sicuramente.

 

 

 

 

 

 

 

 

 

Vuoi provare l’Home Restaurant Cascina CoraLia?

Scopri di più!