fbpx

Home Restaurant Hotel dà il benvenuto a Enzo e Sonnino, nuovi iscritti alla nostra Community, da cui si potranno gustare al suo Home Restaurant menu di cucina tradizionale ed innovativa

Enza, raccontaci la storia della tua esperienza di cucina. È una passione che viene da lontano o un acquisto recente?

La mia esperienza in questo settore è iniziata venti anni fa, nel momento in cui assieme a mio marito Sonnino abbiamo deciso di trasformare l’azienda agricola di famiglia in agriturismo, dandogli il nome di “Cupiglione”. Venti anni di intenso lavoro nel settore della gastronomia, a fianco del grande chef Pippo, maestro della cucina tipica regionale. Tanto tempo passato in cucina a contatto con migliaia di persone che venivano a volte da molto lontano per degustare le specialità della nostra tipica gastronomia calabrese. Una esperienza indimenticabile che ho deciso di continuare a vivere con “Casa Cupiglione”, un nuovo modo di proporre la cucina  in linea con il concetto del social eating di Home Restaurant Hotel.

 

 

 

 

 

 

 

 

 

Come descriveresti Casa Cupiglione? Quali sono gli aspetti che i vostri ospiti apprezzano di più?

Casa Cupiglione si trova in un Comune denominato Lago, in provincia di Cosenza a 10 minuti dal mare di Amantea (basso tirreno cosentino) e a dieci minuti dalla montagna di Potame, la più alta vetta dell’appennino Paolano. Gli spazi a disposizione degli ospiti sono un ampio salone interno che può ospitare comodamente fino a 15 persone ed un giardino fiorito, con forno a legna e griglia, con una capienza massima di circa 15 persone. La nostra cucina è rivolta prevalentemente a piatti di carne locale cotta sul barbecue all’aperto, e piatti preparati con prodotti dell’azienda agrituristica con i primi prevalentemente di pasta fresca. Ci sono alcuni aspetti che ci stanno molto a cuore nell’attività ricettiva in generale e che abbiamo trasferito sul nostro Home Restaurant: il tipo di ospitalità che offriamo, facendo sentire gli ospiti amici e persone importanti; la nostra disponibilità e affabilità; la nostra cucina fatta con i migliori prodotti della nostra azienda agricola gustata in allegria e in un’atmosfera familiare nel nostro piccolo ma accogliente giardino di casa.

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

Enza e Sonnino, in cosa trovate maggior soddisfazione nello svolgere questa attività?

La più grande soddisfazione è ricevere i complimenti sinceri e affettuosi degli ospiti che hanno gustato e vissuto tutto ciò che di meglio sappiamo proporre. La maggior parte delle persone che ci vengono a trovare sono vecchie conoscenze del nostro agriturismo, che sono ben felici di venire anche nel nostro Home Restaurant.

 

 

 

Quali sono i piatti forti di Casa Cupiglione?

Molto graditi sono i fusilli fatti in casa con le melanzane e la ricotta dura affumicata. Proponiamo inoltre gli gnocchi della nostra tradizione (strangugliapriaviti che significa strozzapreti) al pomodoro e basilico e la parmigiana di melanzane fritta e messa al forno ripiena del caciocavallo silano. Molto apprezzamento incontrano poi le polpette di melanzane, di carne e le frittelle di fiori di zucca assieme alle varie frittate di fave, zucchine, patate e peperoni e cipolle. Infine ricordo la nostra soppressata stagionata di maiale nero di Calabria allevato allo stato semibrado.

 

 

 

 

 

 

 

 

 

Avete progetti per il futuro collegati a questa attività?

Visto il successo che stiamo riscontrando con il nostro home restaurant vorremmo ampliare con il servizio di B&B offrendo ai clienti il servizio navetta per il mare e la montagna.

 

 

 

Qual è la vostra opinione riguardo all’attività di Home Restaurant in generale? La consigliereste? Quali caratteristiche bisogna avere o sviluppare per svolgere questa attività?

L’attività di Home Restaurant ci sta portando soddisfazione e risultati positivi. Consiglierei questa attività a tutti coloro che hanno una vera passione per la cucina, ma anche pazienza, disponibilità e spirito di dedizione verso i clienti. Occorre anche formarsi con professionalità nel settore in quanto c’è da offrire un servizio, anche se più limitato e domestico, ma pur sempre un servizio che dovrà soddisfare il cliente allo stesso modo come se fosse al ristorante, e non è facile.

 

 

 

Riguardo ai canali di comunicazione e promozione, come siete organizzati? Come fate conoscere il vostro Home Restaurant?

Oltre ai social, abbiamo moltissimi contatti con vecchi clienti dell’agriturismo che ritornano e ci richiamano e raccontiamo loro la novità di “Casa Cupiglione”.

 

 

Grazie Enza e Sonnino, buon proseguimento!

 

Vuoi provare la cucina di Enza e Sonnino? Clicca qui e scopri il loro annuncio 

 

 

 

 

 

Author: Claudia Rusconi