fbpx

Home Restaurant Hotel da il Benvenuto a Barbara e al suo Home Restaurant “Cà del Noce”… Ecco l’intervista di Barbara, buona lettura!

Raccontaci qualcosa di te e del tuo Home Restaurant: perché hai scelto di intraprendere questa attività?

 

Sono Barbara, ho la passione per la cucina da vent’anni.  Possedevo due ristoranti, ho gestito un rifugio ed attualmente cucino per un bar.  Amo il mio lavoro a cui  ho dedicato tutta la mia vita. Ho sempre lavorato da sola anche se attualmente preferisco sostenere con il mio impegno e la mia passione attività con il bar dove lavoro, piuttosto che un ristorante che comporta spese eccessive.  L’ Home Restaurant mi ha restituito identità lavorativa.

 

Caratteristiche della tua cucina?

Tradizione, curiosità, passione e rispetto.

Un piatto caratteristico che un cliente di fuori deve necessariamente assaggiare per comprendere a pieno la tua cucina?

Un menu completo.

Cosa ne pensi del Km0 e della cucina tipica locale?

Apprezzo, ma credo che  il termine Km0 sia troppo inflazionato.

 

 

 

Una riflessione sul ruolo degli Home Restaurant nel sistema turistico italiano. Quali sono le criticità e le potenzialità?

Criticità : giornate prestabilite e nessuna sostenibilità economica
Potenzialità: convivialità e armonia

 

Parliamo di social media: quali sono i risultati in termini di immagine e di redditività che possono portare i vari social media? Se hai un profilo con la tua attività: gestisci direttamente l’account e quanto tempo richiede la gestione di questa attività social?

Ho un profilo ma non lo curo, sono un disastro! Richiede troppo tempo. Però mi rendo conto che sarebbe importantissimo.

 

 

Se oggi avessi la possibilità di regolamentare l’attività di Home Restaurant, come struttureresti le varie questioni fiscali, di agibilità dell’immobile e quelle igienico-sanitarie?

Credo che le norme igienico sanitarie debbano essere adattate all’ambiente casalingo.

 

 

 

 

 

Molti sostengono che gli Home Restaurant possono rappresentare una concorrenza sleale nei confronti dei ristoranti, cosa ne pensi? Descrivici le principali differenze tra un ristorante ed un Home Restaurant.

Non credo che gli Home Restaurant rappresentino una concorrenza  sleale nei confronti dei ristoranti. Provengo dall’ambito della ristorazione, ed attualmente  ho deciso di aprire l’Home Restauarant perchè credo che ognuno sia libero di scegliere cosa preferisce.

 

Per te questa attività cosa rappresenta? Una passione, una fonte di guadagno primaria, un secondo reddito…

Attualmente una  passione. Mi piacerebbe se potesse diventare una fonte di guadagno primaria.

 

 

Consigli per chi vuole avviare un’attività di Home Restaurant?

Serietà e rispetto per il cliente.

 

 

Se potessi avviare un’attività di b&b collegata al tuo Home Restaurant lo faresti?

Subito!

 

 

 

 

 

 

 

Vuoi scoprire la cucina dell’Home Restaurant Cà del Noce?

Clicca qui e visita l’annuncio! 

 

home restaurant hotel

Author: Supporto HRH