fbpx

Home Restaurant Hotel dà il Benvenuto a Gianfranco e al suo Home Restaurant “Primavera”… Ecco l’intervista di Gianfranco, buona lettura!

 

 

Raccontaci qualcosa di te e del tuo Home Restaurant: perché hai scelto di intraprendere questa attività?

Siamo una giovane coppia che ha sempre lavorato nella ristorazione. Visto il periodo di buio causato dal Covid e dalla fatica a riprendere il lavoro, abbiamo deciso di dare una svolta alla nostra vita, aprendo in pieno centro storico, nelle suggestive vie della città, un Home Restaurant. Siamo  i primi a Fondi ad aver intrapreso questa strada e ne siamo veramente felici.

 

 

Caratteristiche della tua cucina?

Vivendo a due passi dal mare abbiamo deciso di favorire principalmente piatti a base di pesce, rivisitando i capisaldi della cucina locale.

 

 

Un piatto caratteristico che un cliente di fuori deve necessariamente assaggiare per comprendere a pieno la tua cucina?

“Cime Tempestose” ovvero uno spaghettone trafilato al bronzo con vongole e cime di rapa.

 

 

Cosa ne pensi del Km0 e della cucina tipica locale?

Ne abbiamo fatto il nostro punto di forza, di conseguenza cerchiamo, nel nostro piccolo, di valorizzarlo il più possibile.

 

 

 

 

 

 

 

Una riflessione sul ruolo degli  Home Restaurant nel sistema turistico italiano. Quali sono le criticità e le potenzialità?

Vivendo in una piccola cittadina, dove in molti non conoscono bene il mondo dell’Home Restaurant, una problematica è quella di non essere completamente apprezzati. In compenso però sono certo che si possa offrire un ottimo servizio e del cibo  di qualità a cifre che i ristoranti non propongono, permettendo sempre a più persone, di apprezzare la buona cucina.

 

 

Parliamo di social media: quali sono i risultati in termini di immagine e di redditività che possono portare i vari social media? Se hai un profilo con la tua attività: gestisci direttamente l’account e quanto tempo richiede la gestione di questa attività social?

 

Penso che i social media siano il futuro. Abbiamo una pagina Facebook ed Instagram che a pochi giorni dall’apertura hanno portato subito dei buoni risultati. Gestiamo in prima persona gli account che ci portano via, giustamente molto tempo, ma essendo in due a gestire l’attività non risulta un problema.

 

 

 

 

 

 

 

 

Se oggi avessi la possibilità di regolamentare l’attività di Home Restaurant, come struttureresti le varie questioni fiscali, di agibilità dell’immobile e quelle igienico-sanitarie?

Cercherei di affidarmi ad un professionista.

Molti sostengono che gli Home Restaurant possono rappresentare una concorrenza sleale nei confronti dei ristoranti, cosa ne pensi? Descrivici le principali differenze tra un ristorante ed un Home Restaurant.

Un Home Restaurant ti accoglie a casa, credo che questo sia un grande vantaggio.  Uno degli svantaggi invece è non possedere una cucina professionale.
Non credo che gli Home Restaurant siano una concorrenza sleale, offrono un’ampia scelta nei menu.

 

Per te questa attività cosa rappresenta? Una passione, una fonte di guadagno primaria, un secondo reddito…

Rappresenta principalmente una passione: stare con le persone e renderle felici.

 

Consigli per chi vuole avviare un’attività di Home Restaurant?

Seguire la propria passione con impegno e costanza.

 

 

 

Se potessi avviare un’attività di b&b collegata al tuo Home Restaurant lo faresti?

Noi possediamo già un’attività di b&b.

 

 

 

 

 

 

 

 

 

Vuoi scoprire la cucina dell’Home Restaurant Primavera?

Clicca qui e visita l’annuncio! 

 

home restaurant hotel

Author: Supporto HRH