fbpx

Home Restaurant Hotel oggi vi presenta una ricetta regionale dal gusto deciso e rustico, che rievoca i sapori di tempi lontani.

 

La Cipollata Toscana è un piatto unico povero, che generalmente viene servito accompagnato a crostini di pane casereccio tostato.

 

Oggi vedremo come preparare la versione senese, nella quale le cipolle vengono arricchite dalla presenza di pancetta, salsiccia e costine di maiale, che conferiscono un gusto davvero speciale.

 

Vediamo insieme come portare in tavola l’antica cucina contadina con una ricetta tradizionale che porta con sé sapori intramontabili!

 

 

Esecuzione: facile, Preparazione: 20 min, Cottura: 60 min

 

INGREDIENTI

 

  • Cipolle 800 gr
  • Costine di maiale 500 gr
  • Salsiccia 50 gr
  • Pancetta 50 gr
  • 1 sedano
  • 1 carota
  • 8 fette di pane
  • Aglio
  • Olio Evo q.b.
  • Pepe q.b.

 

PREPARAZIONE

 

Per la preparazione della zuppa versiamo in una pentola capiente un litro e mezzo d’acqua, le costine di maiale, la carota e i sedano tagliati a pezzetti, e portiamo ad ebollizione.

Continuiamo la cottura fin quando la carne si staccherà facilmente dall’osso. Dopodiché sbucciamo le cipolle, affettiamole sottilmente e facciamole soffriggere con un giro di olio aggiungendo anche la pancetta e la salsiccia.

Quando notiamo che il composto si sta asciugando, aggiungiamo qualche mestolo di brodo delle costine, poi copriamo con il coperchio e lasciamo cuocere a fuoco medio.

Scoliamo le costine, disossiamole, e uniamo la carne insieme alle cipolle.

Serviamo in una zuppiera aggiungendo qualche fetta di pane tostato e un po’ di odori a piacere!

 

 

home restaurant hotel

Vuoi restare aggiornato sulle ultime novità dal mondo del Social Eating?

Segui Home Restaurant Hotel su Facebook!

Author: Supporto HRH