fbpx

Home Restaurant Hotel oggi vi presenta la Ricetta della Panzanella Toscana, un piatto rustico saporito e facile da realizzare, in cui l’elemento protagonista è il pane raffermo

 

Quante volte ci capita di trovare in casa del pane avanzato? Perché allora non decidiamo di utilizzarlo per realizzare questa ricetta saporita?

La Panzanella, che ha origini nell’antica tradizione contadina dell’Italia centrale, può essere gustata sia come antipasto, che come piatto unico, e prevede l’utilizzo di pochi ingredienti.

 

Home Restaurant Hotel ha pensato di proporvi oggi la ricetta originale toscana, che ognuno poi potrà anche variare secondo il proprio gusto!

 

 

 

pane toscano

 

 

 

Esecuzione: facile, Preparazione: 30 min, Riposo: 1 ora

 

 

INGREDIENTI

 

  • 500 g di pane toscano raffermo
  • 4 pomodori a grappolo
  • 3 cetrioli
  • 1 cipolla rossa
  • 1 ciuffo di basilico
  • aceto di vino
  • acqua q.b
  • olio EVO q.b
  • sale e pepe q.b.

 

PREPARAZIONE

 

Spezzettiamo il pane con le mani e mettiamolo a bagno nell’acqua fredda insieme a una spruzzata di aceto per circa cinque minuti, in modo che si inumidisca. Dopodiché strizziamolo, sbricioliamolo con le mani e sistemiamolo in una ciotola capiente.

 

Adesso passiamo alla preparazione del condimento! Dividiamo la cipolla in due e affettiamola a fette sottili. Sbucciamo i cetrioli, tagliamoli a metà per il senso della lunghezza, eliminiamo i semi al loro interno e tagliamoli a fette. Laviamo bene i pomodori e tagliamoli a pezzetti, cercando anche qui di eliminare i semi.

 

Nella ciotola con il pane aggiungiamo adesso la cipolla, i cetrioli, i pomodori, le foglie di basilico e mescoliamo tutto molto bene con le mani.

 

A questo punto non ci rimane che condire la panzanella con il sale, il pepe, una spruzzata di aceto e per ultimo l’olio. Copriamo con una pellicola e mettiamo in frigorifero per almeno un’ora, fresca sarà ancora più buona!

 

 

 

panzanella

Home Restaurant Hotel

 

 

Segui Home Restaurant Hotel e rimani connesso con le ultime novità dal mondo del Social Eating!

 

Author: Supporto HRH