fbpx

La Torta Quattro Palanche è un classico della cucina genovese, una tipica torta salata a base di riso

Le torte salate Liguri, nonostante siano un’esplosione di sapori, nascono dall’esigenza di mettere in tavola un prodotto versatile e sostanzioso ma ad un costo contenuto.

Difatti, in dialetto genovese questa specialità è detta Torta delle Quattro Palanche, in quanto bastano “quattro soldi” per comprare gli ingredienti per prepararla.

Gli ingredienti delle torte salate più tradizionali sono per lo più il prodotto della lavorazione della terra locale. Una delle più conosciute ed apprezzate tra le torte liguri è proprio la Torta di Riso.

Questa preparazione semplice si conserva per più giorni e può essere utilizzata in più contesti diversi, alle feste, come aperitivo, come antipasto e come meglio preferite!

Vediamo insieme come prepararla al meglio.

Esecuzione: Facile, Preparazione: 20 min, Cottura: 30 min.

INGREDIENTI

Per la PASTA

  • 250 gr farina
  • 2 cucchiai di olio evo
  • sale qb
  • 100 ml acqua

Per il RIPIENO

  • 300 gr riso
  • 500 ml latte
  • 2 uova
  • 4 cucchiai di grana grattuggiato
  • 150 gr di prescinseua (cagliata tipica, in alternativa si possono usare 100 gr di ricotta morbida e 70 gr di panna acida)
  • 1 cucchiaio di olio evo
  • maggiorana qb
  • sale qb
  • noce moscata qb

PREPARAZIONE

– Iniziate la preparazione dall’impasto.

– Unite tutti gli ingredienti e aggiungete acqua tiepida impastando fino ad ottenere un impasto morbido uniforme ed elastico.

– Riponete l’impasto in un contenitore, copritelo con un canovaccio inumidito e lasciatelo riposare per un’oretta.

– Imbastite il ripieno versando il latte in una pentola con un pizzico di sale e versatevi il riso. Cuocete fino a che il riso non sarà al dente. Togliete dal fuoco il tutto e lasciatelo intiepidire.

– Prendete l’impasto, lavoratelo e stendetelo con l’aiuto di un matterello creando una sfoglia sottile e di forma circolare.

– Foderate con la sfoglia uno stampo con il bordo medio-basso lasciando del bordo in eccedenza.

– Difatti, il bordo in eccesso servirà a ricoprire in parte la torta una volta inserito il ripieno.

– Prepariamo quindi la farcia, uniamo le uova alla prescinseua ( formaggio ligure con un sapore abbastanza acido) o con l’alternativa della ricotta unita alla panna acida, aggiungete anche il formaggio grattugiato la noce moscata e la maggiorana.

– Amalgamate il tutto e unitevi infine il riso cotto nel latte (nel caso in cui il latte non sia completamente assorbito, scolate quello in eccesso dal riso).

– Versate il composto nell’impasto base preparato in precedenza e ricoprite la torta di riso su se stessa con la restante sfoglia.

– Infornate la torta di riso a 220 gradi per 30 minuti.

La Torta di Riso è pronta da gustare come aperitivo, antipasto o da portare a lavoro per un pranzo veloce senza rinunciare al gusto!

Il Porto di Genova
home restaurant hotel

Segui Home Restaurant Hotel su Facebook e rimani aggiornato sulle notizie dal mondo del Social Eating

Author: Supporto HRH