Home restaurant Hotel, piattaforma cross con App presente sul Play Store, permette a chiunque di cimentarsi nel settore home restaurant, un attività saltuaria, in abitazione privata, che ti permette di condividere, in cambio di un compenso, uno spazio di casa unito alla passione per la cucina.

 

L’intervista con l’Homers Maria Camilla che grazie ad Home restaurant Hotel ha avviato il suo Home Restaurant

Ci racconti qualcosa di lei e del suo home restaurant: perchè ha scelto di intraprendere questa attività?
Ho scelto di intraprendere questa attività, perché amo cucinare e quindi la buona cucina ed ancora la buona musica… Da qui il nome Jazz Restaurant, i miei figli suonano Jazz ed io adoro ascoltare le loro improvvisazioni… Mentre per quanto riguarda la mia cucina adoro anche improvvisare.

Caratteristiche della sua cucina?
La mia cucina è sicuramente gustosa, piena di sapori genuini dati dai prodotti della mia terra, e del nostro mare.. mah! Anche molto innovativa perché amo creare piatti unici sempre con le risorse bio dei nostri campi.

Un piatto caratteristico che un cliente di fuori deve necessariamente assaggiare per comprendere a pieno la sua cucina?
Uno fra i tanti è sicuramente il Baccalà mollicato. È un piatto che preparava la mia nonna… Un piatto semplice ma con un gusto e profumo ineguagliabile… I suoi ingredienti sono: Baccalà, mollica del pane , uvetta, olio, sale e prezzemolo. E un piatto molto apprezzato se si ama l” agrodolce.

Cosa ne pensa del km0 e della cucina tipica locale?
Importantissimo , per me il km0 in quanto, la nostra terra è piena di prodotti tanto vegetali che animali, e che vanno assolutamente proposti ai nostri commensali… Per divulgare le bontà dei nostri paesini Lucani..

Una riflessione sul ruolo degli home restaurant nel sistema turistico italiano. Quali sono le criticità e le potenzialità?
Il ruolo degli Home Restaurant, è sicuramente da incentivare, perché tante persone di buona volontà mettendo a disposizione le proprie attitudini culinarie e di ospitabilita, possono rendere una fetta di pubblico o anche turismo, felice perché accolte in una casa dove vivono persone che amano condividere con il proprio prossimo, quello che c’è tra le cose più belle della vita cioè il pranzo. Per quanto riguarda le criticità al momento , non vorrei dare loro molta importanza perché, penso siano irrilevanti rispetto agli aspetti positivi.

Parliamo di social media: quali sono i risultati in termini di immagine e di redditività che possono portare i vari social media? Se ha un profilo con la sua attività: gestisce direttamente l’account e quanto tempo richiede la gestione di questa attività social?
Non ho ancora una pagina, penso di crearla in tempo breve, la gestito” sicuramente personalmente, e penso che sarà un ottimo filtro per affermare la mia attività.

Se oggi avesse la possibilità di regolamentare l’attività di home restaurant, come strutturerebbe le varie questioni fiascli, di agibilità dell’immobile e quelle igienico-sanitarie?
Sicuramente mi atterrei a canoni semplicistici affinché il tutto venga svolto con la massima trasparenza ed igiene.

Molti sostengono che gli home restaurant possono rappresentare una concorrenza sleale nei confronti dei ristoranti, cosa ne pensa? Ci esponga le principali differenze tra un ristorante ed un home restaurant.
Non sono assolutamente d’accordo con chi la pensa in quel modo. Perché l'”attività di una home Restaurant, non toglie assolutamente clientela ai ristoranti già presenti sui territorio .. Questo perché, il cliente che decide di fare una buona esperienza quale quella della HR, sicuramente potrà scegliere in base alle proprie esigenze personali .. dove recarsi più volte per trascorrere il suo prezioso tempo da dedicare al pranzo oppure alla cena.

Per lei questa attività cosa rappresenta? Una passione, una fonte di guadagno primaria, un secondo reddito…
Sicuramente in primis UNA PASSIONE, perché ho sempre sognato di cucinare per gli altri, altri che potessero essere molto prossimi alla mia cucina.. Per me questa è l’opportunità migliore che mi potesse capitare… Cucinare e condividere con nuovi
amici il pasto non ha eguali.

Consigli per chi vuole avviare un’attività di home restaurant?
Io mi sono appena messa in gioco… Quindi posso solo consigliare di immergersi in questa attività, se si ha voglia di incontrare nuove persone e soprattutto donare loro un po’ del proprio amore, partendo proprio dalla cucina.

Se potesse avviare un’attività di b&b collegata al suo home restaurant lo farebbe?
Sì lo farei, anzi spero di riuscirci prima o poi.

 

Visita l’annuncio e prenota adesso:

https://www.homerestauranthotel.it/annunci/