fbpx

Le polpette possono essere di carne, di pesce, di verdure… quali sono le vostre preferite?

Uno dei piatti più amati ad ogni età sono proprio loro, le polpette!

In ogni famiglia quelle della nonna sono sempre le migliori, ma vi siete mai chiesti come è nata la ricetta delle Polpette?

Le sue origini sono ancora misteriose, si presuppone che sia una preparazione di origine persiana, ma ci sono anche antichi libri orientali che descrivono una preparazione a base di carne schiacciata.

In Italia le prime tracce le troviamo nei libri di cucina romana.

Ad oggi ne abbiamo infinite varietà, da quella preparata con carni di pregio, a quelle “antispreco” fatte con gli avanzi.

Home Restaurant Hotel vi propone una ricetta delle polpette in versione veggy, salutare e saporita.

polpette quinoa

RICETTA

Esecuzione: Facile, Preparazione: 30 min, Cottura: 20 min.

INGREDIENTI

  • 300 gr spinaci o bietole
  • 2 patate medie
  • 8 cucchiai di quinoa
  • 8 cucchiai di pan grattato
  • tuorlo 1
  • uovo intero 1
  • scalogno 1

PREPARAZIONE

Pelate le patate e tagliatele a pezzetti, pulite gli spinaci e lo scalogno.

Portate ad ebollizione una pentola di acqua in cui verserete le patate e la quinoa.

Cuocete tutto per circa 15-20 minuti

Affettate lo scalogno e rosolatelo in una padella con 2 cucchiai di olio e aggiungete gli spinaci tagliati.

Rosolate per qualche minuto, salate e pepate. Cuocete girando spesso fino a cottura ultimata.

A cottura ultimata scolate la quinoa e le patate e versatele in una ciotola a cui aggiungerete gli spinaci, potete frullate il tutto oppure per una grana più rustica lavorare con una forchetta.

Incorporate il rosso d’uovo e il pan grattato e regolate di sale e pepe.

Formate a questo punto le vostre polpette facendo rotolare parte dell’impasto nelle mani e passatele nel pan grattato.

Per la cottura scaldate 2 cucchiai di olio evo in una padella antiaderente e cuocete fino a quando le vostre polpette saranno dorate!

Il vostro piatto è pronto, servitele per secondo o per un aperitivo originale!

Home Restaurant Hotel

Author: Supporto HRH